Un tris di podi e un’esperienza indimenticabile al Meeting Nazionale Giovanissimi

Quello appena andato in archivio è un weekend che rimarrà indelebile nella memoria dei baby ciclisti della Forti e Veloci, che hanno preso parte con grande entusiasmo al Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi, andato in scena a Tarvisio (Udine).


L’avventura dei giovani atleti rossoblù si è aperta con la vivace sfilata inaugurale, che da alcuni anni a questa parte assegna anche dei punteggi per le coreografie create da ogni team. È stato così anche per la squadra diretta da Christian Finotelli, che poi si è concentrata sulle gare dei giorni seguenti, vissute come importante momento di confronto con le formazioni (150 le società iscritte) provenienti da ogni parte di d’Italia. Venerdì è stata la volta delle prove di abilità, seguite nella giornata di sabato dalle corse su strada, che hanno regalato grandi soddisfazioni al club rossoblù.

I ragazzi della Forti e Veloci alla colorata sfilata d’apertura

Il G3 Elia Caresia ha chiuso la sua batteria al quarto posto, mentre il G4 Santiago Benuzzi e la G5 Giulia Stefani hanno centrato entrambi uno splendido secondo posto nelle rispettive prove, con l’altra G5 Anna Cavada dodicesima.


A Tarvisio hanno brillato anche i G6 in forza alla formazione diretta da Christian Finotelli: Francesco Cozzini ha colto un bellissimo terzo posto, con Pietro Revolti 6° e Tommaso Dassatti 13°. Al Meeting hanno potuto fare una importante esperienza anche l’altro G6 Gabriel Maragno, il G2 Martino Stefani e il G4 Alessandro Weber: tutti hanno portato a termine la propria gara e hanno potuto respirare per tre giorni la frizzante atmosfera del Meeting.

Francesco Cozzini assieme al direttore sportivo Christian Finotelli

Nella classifica per società, nella quale hanno trovato posto ben 150 club provenienti da tutto lo Stivale, la Forti e Veloci ha chiuso al 36° posto, conseguendo un ottimo punteggio (ben 190 dei 267 punti totali) nelle prove su strada.